Impegnati nel sociale dal 2004

La  Cooperativa  Centro Assistenza Sanitaria  Onlus s.c.s. è  stata fondata  nel  marzo del 2004 da un piccolo gruppo di persone che come dice il nome della cooperativa, volevano mettere al centro del proprio lavoro, la persona in stato di fragilità.
Impegnata da anni nel campo dell’assistenza socio-assistenziale, sia presso il domicilio che anche in strutture di residenza temporanea a bassa intensità assistenziale (progetto innovativo e sperimentale).

In questi anni, il percorso di analisi dei bisogni delle persone anziane e delle loro famiglie, conduce la coop C.A.S.  alla consapevolezza che va garantita per quanto possibile, la permanenza dell’anziano nel proprio ambiente, per permettergli di godere ancora a lungo, dell’affetto della propria famiglia da un lato e dall’altra alla possibilità che possano subentrare delle problematiche legate al cambiamento continuo delle dinamiche familiari, che possono essere dovute a situazioni di malattia impreviste (fratture ,demenze, decadimento etc) delle persone anziane e/o del care-giver o di un componente della famiglia (malattie cronico degenerative, malattie psico-fisiche, figli piccoli, bisogno di riposo).

Situazioni che, per periodi piu’ o meno lunghi,  obbligano la famiglia a scegliere o di allontanare l’anziano e collocarlo in RSA, dove le lunghe attese i costi elevati e l’impossibilità di ricevere ospitalità temporanea per brevi periodi rende la cosa un’impresa a volte difficile; oppure a cercare di reperire persone private (badanti o altre figure),anche questa scelta si presenta ardua e sicuramente dipendente da molte variabili, quali lo spazio in casa per ospitare la persona, talvolta la lingua, dato che spesso trattasi di persona straniera, la diffidenza dell’estraneo, la precarietà, retaggio socio-culturale etc.

La Mission

La Cooperativa ha quindi come scopo generale di progettare interventi atti al miglioramento della qualità della vita del cittadino al proprio domicilio, partendo da soggetti a vario titolo svantaggiati, e nello specifico: anziano sofferenti, e portatori di disabilità psico-fisica, e comunque diversamente abile.

Casa-di-accoglienza-facciata